Chiari

E' arrivata la luce a Led nel parcheggio dell'ex cinema

Si tratta di un altro capitolo del progetto Lumen che ha già interessato gran parte della città.

E' arrivata la luce a Led nel parcheggio dell'ex cinema
Altro Bassa, 01 Marzo 2021 ore 12:00

La nuova e più performante illuminazione del parcheggio di viale Mazzini, a Chiari (ex cinema) è cosa fatta. È di questi giorni l’accensione del nuovo impianto a Led: punti luci che hanno modificato in meglio sotto più profili il sistema.

E' arrivata la luce a Led nel parcheggio dell'ex cinema

Si aggiunge così un nuovo, importante tassello al maxi progetto Lumen: la grande iniziativa con la quale ormai da anni, l’Amministrazione del sindaco Massimo Vizzardi ha messo mano all’illuminazione pubblica, convertendola a Led. Ciò significa che ogni punto luce è stato sostituito con uno tecnologicamente più performante (luce migliore) e decisamente meno inquinante, con anche una grande risparmio sulle casse pubbliche. Infatti, i Led non solo illuminano di più, ma consumano significativamente meno; un aspetto cruciale per ogni Amministrazione, come quella clarense, dedita da sempre a innescare pratiche e circoli virtuosi nella gestione pubblica.

Nello specifico, l'intervento nel parcheggio dell'ex cinema è l'ultimo tra i più rilevanti tra quelli delle arterie principali della viabilità. Ovviamente, ci saranno ancora delle sostituzioni, ma di minore entità: il progetto Lumen si avvia così alla sua conclusione, un successo dopo l’altro. Infatti, complessivamente Lumen ha portato la sostituzione di oltre 1400 pali di illuminazione pubblica con tecnologia a Led. Per i prossimi mesi è in programma non solo il completamento della sostituzione con luce a Led di tutti i corpi illuminanti della pubblica illuminazione della città, ma anche un profondo ridisegno del consumo di energia degli immobili comunali con interventi su tutte le centrali termiche.

Gli interventi

«Si aggiunge un tassello importante che va a dare una triplice risposta alle esigenze della nostra città – ha dichiarato il sindaco Massimo Vizzardi –. Questa operazione porta ad una maggior sicurezza andando a migliorare l’illuminazione di una zona centrale di Chiari; un risparmio sui costi che giova al bilancio e grazie alla tecnologia a Led l’impatto sul livello d’inquinamento diminuisce drasticamente. Nel nostro programma abbiamo volutamente dato ampio spazio alla sostenibilità ambientale e al risparmio energetico perché crediamo siano obiettivi fondamentali e imprescindibili, quindi non possiamo che essere soddisfatti di questo ennesimo risultato».

«Passo dopo passo, in maniera costante e sempre più avanzata, l'impronta ecologica del comune di Chiari migliora – ha commentato il vicesindaco e assessore alle Opere Pubbliche, Maurizio Libretti –. Il risparmio energetico a seguito del progetto Lumen è significativo: basti pensare che oggi il comune di Chiari ha ridotto a un terzo il consumo di energia per l'illuminazione pubblica, da cui conseguono minori emissioni di CO2 e grandi risparmi in bolletta. Ma come detto, non ci fermiamo qui, anzi. Questa Amministrazione è stata fin da subito molto sensibile ai temi ambientali: stiamo lavorando costantemente perché tutte le strutture pubbliche mutino in senso decisamente più sostenibile i propri consumi».

 

Necrologie