Solidarietà

Da Pisa a Ghedi per diventare un «angelo per capello»

La 13enne Elisa Pulito, supportata dalla mamma Consuelo, è arrivata dalla Toscana con un intento preciso: dimezzare la sua chioma e regalarla all’associazione benefica.

Da Pisa a Ghedi per diventare un «angelo per capello»
Montichiari, 25 Settembre 2020 ore 08:00

Una semplice ciocca di capelli può cambiare la vita ai malati, in particolare di quelli oncologici. Lo sa bene la signora Consuelo Masoni che il 3 settembre è arrivata direttamente da Pisa con quest’intenzione, supportata dalla parrucchiera Anna Maria Sudati, un’istituzione in quel di Ghedi quando si ha a che fare con le chiome. A compiere il gesto solidale la giovanissima Elisa Pulito che a 13 anni ha deciso di rinunciare alla sua folta e lunghissima chioma per fare del bene.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia