Spaccio

Calcinato, scattano le manette per un latitante ricercato da due anni

Il 29enne di Isorella da aprile 2018 si era reso irreperibile al rintraccio dell'ordinanza di custodia cautelare emessa ad ottobre 2017.

Calcinato, scattano le manette per un latitante ricercato da due anni
Montichiari, 24 Ottobre 2020 ore 14:53

A mettere a punto l’operazione sono stati i carabinieri della compagnia di Calcinato.

Si tratta di un 29enne

Era ricercato dall’ottobre del 2017, perché colpito da ordinanza di custodia cautelare, lo spacciatore ventinovenne di Isorella che, a seguito delle minuziose indagini dei Carabinieri di quella Stazione, era stato  colpito dal provvedimento restrittivo emesso dal GIP del Tribunale di Brescia.

Spaccio di droga

Le indagini avevano documentato una cospicua attività di spaccio di cocaina messa in atto dal ventinovenne tra il 2017 e il 2018, periodo durante il quale aveva ceduto un migliaio di dosi per l’equivalenza di circa 40mila euro. Il pregiudicato, però, da aprile del 2018 si era reso irreperibile al rintraccio dell’ordinanza di ottobre.

L’arresto a Calcinato

Da qui le ricerche condotte in collaborazione con altri comandi interessati dagli spostamenti e dai contatti del soggetto sino al rintraccio e all’arresto avvenuto ieri sera (venerdì) nel territorio della stazione dei carabinieri di Calcinato. Dopo il fotosegnalamento è stato accompagnato ai domiciliari a casa di familiari dove attende l’inasprimento della misura.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia