Auguri di Natale e bilancio di fine anno per l’associazione “Gianluca nel Cuore”

Stasera in San Pietro in Lamosa sono stati resi noti gli ottimi risultati raggiunti nel 2019

Auguri di Natale e bilancio di fine anno per l’associazione “Gianluca nel Cuore”
Sebino e Franciacorta, 06 Dicembre 2019 ore 00:06

Grande partecipazione di associati, medici, amici e sostenitori per gli auguri di Natale dell’associazione Gianluca nel Cuore di questa sera nel monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo

Auguri di Natale e bilancio di fine anno per l’associazione “Gianluca nel Cuore”

L’appuntamento per tutti gli ospiti era questa sera alle 18.30 nel monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo. Ad attenderli per un aperitivo sociale il direttivo dell’associazione, in particolare Anna Becchetti e Giuseppe Notarnicola, mamma e papà di Gianluca.

In un clima di amicizia, convivialità e condivisione, Anna ha raccontato con grande entusiasmo gli innumerevoli obiettivi raggiunti dalla realtà presieduta. Quattro i progetti in particolare: un progetto in Poliambulanza che mira ad istruire i famigliari di alcuni pazienti, più a rischio di complicazioni cardiache; la consegna del 18 dicembre del defibrillatore nella scuola primaria di Clusane (scuola che aveva frequentato Gianluca da piccolo); un progetto per aumentare la formazione anche all’interno di strutture abitative composte da diverse famiglia con “condomini protetti” e l’installazione di un altro defibrillatore nel Comune di Corte Franca.

La signora Becchetti ha poi ringraziato il direttore dell’AAT 118 Brescia, dottoressa Perone, dal comparto Areu il dottor Villa e per Poliambulanza il dottor Cuccia e la coordinatrice del progetto Sonia.

Consegnati anche gli attestati ai nuovi formatori abilitati appartenenti all’associazione.

Torna HOME PAGE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia